SALINI MAGAZINE - WE BUILD VALUE
 
«Il programma infrastrutturale di Donald Trump è vasto, articolato e si basa su un’oggettiva necessità di ammodernamento degli Stati Uniti». È questa la posizione di Robert Shiller, economista di Yale, premio Nobel per l’Economia nel 2013, che in un’intervista a “We Build Value” (il Magazine online di Salini Impregilo) analizza la posizione del presidente degli Usa nelle partite più importanti, dalla riforma delle infrastrutture, al protezionismo fino al recupero dei capitali delle multinazionali americane attualmente depositati all’estero.

    
PRIMO PIANO  19/04/2017
 
INVESTIMENTI: LE CORPORATION USA FACCIANO LA LORO PARTE
 

Intervista esclusiva a Robert Shiller
Le ingenti riserve estere delle grandi aziende possono sostenere lo sviluppo infrastrutturale

 

    
ATLANTE  19/04/2017
 
USA: MERCATO IN CRESCITA PER TRENI E METRO
 

Nel 2017 gli investimenti in ferrovie, metropolitane e treni leggeri raggiungeranno i 20,3 miliardi di dollari

 


SALINI IMPREGILO

www.webuildvalue.com
YouTube   YouTube   Twitter   LinkedIn   Instagram

iTunes Goggle play

Ricevi questa email perché sei iscritto al servizio Newsletter We Build Value. Se non desideri ricevere più la nostra Newsletter clicca qui