SALINI MAGAZINE - WE BUILD VALUE
 
Secondo l’Asce (l’Associazione che riunisce gli ingegneri civili americani) entro il 2025 servirebbero 2 trilioni di dollari di stanziamenti aggiuntivi per colmare un gap decennale sul fronte delle infrastrutture, mentre la mancanza di investimenti avrebbe un costo per il Pil americano di 3,9 miliardi di dollari. Dopo quattro anni dall’ultima edizione, l’Asce pubblica il Report sullo stato delle infrastrutture Usa. Il voto finale è D+ su una scala che va da A a F, e conferma il ritardo di investimenti nel settore.

    
ATLANTE  30/03/2017
 
IN SOCCORSO DELLE INFRASTRUTTURE USA
 

Dopo quattro anni l’associazione degli ingegneri americani pubblica un nuovo report sullo stato delle infrastrutture

 

    
INFRASTRUTTURE  30/03/2017
 
NUOVA ZELANDA, UN OMBRELLO CONTRO LE PIOGGE
 

Il paese ha bisogno di investire 20 miliardi di dollari per combattere le emergenze idriche

 


SALINI IMPREGILO

www.webuildvalue.com
YouTube   YouTube   Twitter   LinkedIn   Instagram

iTunes Goggle play

Ricevi questa email perché sei iscritto al servizio Newsletter We Build Value. Se non desideri ricevere più la nostra Newsletter clicca qui