SALINI MAGAZINE - WE BUILD VALUE
 
Un aumento dell’1% della spesa pubblica porterebbe a un incremento del PIL americano a breve di 12,7 miliardi, e di 19 miliardi nel lungo termine. È questo uno dei dati contenuti nel Rapporto “Economic Impact of Infrastructure Investment”, realizzato nel luglio 2017 dall’analista Jeffrey M. Stupak per il Congressional Research Service (l’organismo di ricerca interna del Congresso Usa). Lo studio sostiene gli investimenti nelle infrastrutture, anche a debito, e spiega che un incremento di 100 miliardi in investimenti pubblici finanziati a deficit farebbe salire il PIL di 20 miliardi nel breve periodo.

    
INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE  15/11/2017
 
USA: INFRASTRUTTURE A DEBITO PER AUMENTARE RICCHEZZA E OCCUPAZIONE
 

Un rapporto per il Congresso Usa studia l’impatto degli investimenti per infrastrutture sull’economia americana

 

    
MEGATREND & INNOVAZIONE  15/11/2017
 
GESTIONE DELLE ACQUE REFLUE: PROGETTI NEL MONDO
 

Il trattamento delle acque di scarico può garantire grandi benefici

 


SALINI IMPREGILO

www.webuildvalue.com
YouTube   YouTube   Twitter   LinkedIn   Instagram

iTunes Goggle play

Ricevi questa email perché sei iscritto al servizio Newsletter We Build Value. Se non desideri ricevere più la nostra Newsletter clicca qui