Toscanini, l’eccellenza di un mito

A 150 ANNI DALLA NASCITA, LA VITA E IL MITO DI UN MAESTRO IMMORTALE

In questo mese ricorrono i 150 anni dalla nascita e i 60 anni dalla morte di Arturo Toscanini, il celebre maestro d’orchestra nato in Italia e vissuto gran parte della sua vita negli Stati Uniti, che ha reinterpretato l’opera attraverso un talento assoluto, accompagnato da una ricerca costante della perfezione.

Passione e dedizione sono i valori che hanno lasciato una traccia indelebile nella storia della musica mondiale, di cui per diversi decenni Toscanini è stato ambasciatore, in Italia, e soprattutto negli Stati Uniti, la seconda casa del Maestro, che l’ha accolto negli anni Trenta quando fuggì dal regime fascista. Toscanini è sempre stato impegnato a raccontare la musica nel mondo, con una eccellenza realizzativa al di fuori del comune.

Sono questi i valori che Salini Impregilo e la sua controllata americana Lane Construction vogliono raccontare attraverso eventi in Italia e negli Stati Uniti, un libro, un video e un cd musicale dedicati a Toscanini.

Ispirato dal talento del Maestro, il Gruppo Salini Impregilo guarda alla sua capacità di costruire nel tempo opere durature e condivise, e all’abilità di realizzare cose all’apparenza irrealizzabili. È lo stesso impegno profuso nella creazione di grandi opere infrastrutturali complesse: strade, ponti, dighe, tunnel ferroviari, infrastrutture all’apparenza quasi impossibili anche solo da immaginare, ma la cui realizzazione concreta si fonda sull’abilità tecnica e sulla capacita di far lavorare insieme migliaia di persone sotto un’unica “sinfonia di valori”.

La vita di Arturo Toscanini narrata con l'infografica